Presentazione

“La scienza non si sviluppa secondo sistematici incrementi e secondo organiche accumulazioni, bensì attraverso differenti linee evolutive che si incentrano attorno ai perni costituiti da vere e proprie rivoluzioni scientifiche”.

Thomas Kuhn – Epistemologo 1922-1996

Biorisonanza emozionale

VERSO UNA PATOGENESI INTEGRATA È intuitivo, per chi abbia una visione olistica della medicina, che le emozioni svolgano un ruolo determinante nella genesi delle affezioni finora riconosciute e nosologicamente descritte. Ciò subisce un’amplificazione nel soggetto malato, ove si rileva una costante: lo stato di allerta derivante dalla sensazione di perdita dell’equilibrio cenestesico.La malattia interessa in […]

Malattie autoimmuni

CRITERI INTERPRETATIVI I nostri occhi interniDobbiamo oggi guardare all’Immunologia come al terzo grande sistema di regolazione generale dell’organismo, specificamente deputato all’organizzazione delle difese sia verso l’esterno, sia verso l’interno. Tuttavia, ciò che rende ancor più suggestivo il tema sono le analogie fra Sistema Nervoso (S.N.) e Sistema Immunitario (S.I.). In questa configurazione il S.I. rappresenta […]

Patologie trattate

LUPUS ERITEMATOIDE SISTEMICO DIABETE GIOVANILE DI TIPO 1 ARTRITE REUMATOIDE SCLEROSI MULTIPLA MALATTIA DI SJOGREN TIROIDITE DI HASHIMOTO MALATTIA DI GRAVES MALATTIA CELIACA RETTOCOLITE ULCEROSA ANEMIA PERNICIOSA SINDROME DA ANTIFOSFOLIPIDI VASCULOPATIA AUTOIMMUNE MALATTIA DI KAWASAKY TROMBOCITOPENIA AUTOIMMUNE MALATTIA DI ADDISON CARDIOMIOPATIA AUTOIMMUNE POLIMIOSITE SINDROME FIBROMIALGICA SINDROME MIASTENICA SCLERODERMIA MALATTIA PEMFIGOIDE PSORIASI E ARTRITE PSORIASICA MALATTIA […]

PNEI

IL DIALOGO INTERIORE Da quanto finora esposto è di vitale importanza considerare le Malattie Autoimmuni come espressione di un disequilibrio in ambito PNEI, configurato a livello distrettuale periferico, nel contesto del c.d. Grund System. È a questo livello che si esprimono i fenomeni biologici correlati al Sistema di modulazione per stimoli esogeni o endogeni ed […]

Terapia con apteni

L’IMPORTANZA DEI POLISACCARIDICI Sappiamo da L.H. Mattmann che batteri e miceti, in relazione ad alterazionidi terreno, si presentano come strutture prive di parete cellulare e per questo non “riconoscibili” da Sistema Immunitario (S.I.) poiché private della loro componente antigenica di superficie. Giova ricordare che si riconoscono due differenti strutture antigeniche: una completa ed una incompleta […]

Mimetismo molecolare

IL PATOGENO INTELLIGENTE Ciò che per lungo tempo è stato un mistero, e ahimè ancor oggi è tabù per molte frange della medicina convenzionale, era spiegare come ad un certo punto ed i determinati soggetti il Sistema Immunitario (S.I.) perdesse la capacità di discriminare ciò che doveva difendere da ciò che poteva aggredire, confondendo self […]

Matrice interstiziale

RIPROGRAMMARE L’OROLOGIO BIOLOGICO La matrice extracellulare (ECM) costituisce il sistema-base di ogni organismo: locus d’integrazione reciproca e scambio informazionale cellulare per nutrimento, gestione e controllo.Sotto il profilo organolettico è costituita da glicosaminoglicani (GAGs) dalla cui unione con una proteina ha origine un proteoglicano (PG). Le funzioni dei GAGs liberi e legati (PGs) sono garanti dell’omeostasi: […]

Citochine e Interferoni

CITOCHINE ED INTERFERONI NELLA PATOLOGIE AUTOIMMUNI ED ONCO-EMATOLOGICHE Già in altra sede abbiamo avuto modo di sottolineare l’importanza delle diverse interleuchine ed interferoni omeopatizzati nel trattamento delle sindromi immuno-competenti, siano esse malattie autoimmuni ovvero neoplastiche. L’adozione di questi preparati segue il principio della ultra-low- dose, coerentemente con la fisiologica modalità di trasmissione adottata nell’organismo dai […]

Immunoterapia infinitesimale

NUOVO APPROCCIO ALL’AUTOIMMUNITÀ Abbiamo già considerato come le patologie autoimmuni abbiano quale comun denominatore lo sviluppo di reazioni immunitarie dirette contro antigeni self, verso i quali normalmente vi è tolleranza, dando origine a forme anticorpali e citotossiche autolesive a carico di singoli organi (MAI d’organo) o di più distretti (MAI sistemiche).Noxae concausali sono rappresentate da […]

Immunologia oncologica

VERSO NUOVE FRONTIERE Tutte le neoplasie, siano esse solide (carcinomi e sarcomi) o ematologiche (leucemie e linfomi), esordiscono mercè mutazione genetica di un clone cellulare, cui consegue la perdita nella regolazione proliferativa tissutale. In genere le unità leucocitarie immunocompetenti sono in grado di riconoscere cellule tumorali, elimininandole già in fase iniziale. Ergo, l’insorgenza di una […]

Transfer Factors

TRAPIANTO DELL’IMMUNITÀ CELLULO-MEDIATA Facendo seguito a quanto sommariamente accennato nella pagina relativa all’Immunologia Oncologica, desidero qui ampliare il tema inerente i Transfer Factors (TF) soprattutto alla luce dell’efficacia via via dimostrata in ambito clinico. Giova ricordare che trattasi di catene corte ribo-nucleo-peptidiche costituite da basi RNAm antigenico, connesse a catene corte polipeptidiche formate da sei […]

Sinossi immunologica

Autoanticorpo AutoantigeneAnti-istoni Proteine istoniche (H1, H2A, H2B, H3, H4)Anti-ssDNA DNA a singola elicaAnti-dsDNA DNA nativoAntiribonucleoproteineAnti-Sm Proteine B, B1, D, E, F, G, (28-28 kD)Anti-SS-A/Ro Ribonucleoproteine (52-60 kD)Anti-SS-B/La Ribonucloproteina (48 kD)Anti-PCNA Ag. nucl. cell. proliferantiAnti-U sn RNP U1 (70 kD), U2, U4/U6, U5Anti U hn RNP A1, A2Anti-r RNP Ribonucleoproteine ribosom. P0, P1, P2Anti-Jo-1 Istidil-tRNA-sintetasi (55 […]